Digitale Autorità Blog

Come Trovare il Vostro Cliente Ideale Online: Consigli su Come capire Dove il Vostro Cliente Ideale per Trascorre del Tempo Online

Quando si ha una chiara idea di chi è il vostro cliente ideale è (o, meglio ancora, dopo aver creato un ideale acquirente persona), il passo successivo sarà quello di capire dove e come il vostro cliente ideale per trascorre del tempo online.

O, più semplicemente, devi sapere chi è il tuo cliente ideale per sapere dove sono – e cosa fanno – online.

Questo sarà essenziale per assicurarsi che:

  • Il tuo marchio è presente sulle varie piattaforme e / o siti che il tuo cliente ideale visita regolarmente.
  • Stai posizionando i tuoi contenuti-e le chiamate all’azione-esattamente dove i tuoi clienti ideali vedranno (e si spera risponderanno) online.

find ideal client online-crea ideal client persona

Stai cercando il tuo cliente ideale online? Inizia a guardare i dati demografici

Prima di immergerci nella discussione demografica, è prima importante notare che, quando ci riferiamo a “avere una chiara idea di chi sia il tuo cliente ideale” o “creare una persona cliente ideale”, intendiamo che conosci dettagli come (ma non limitati a) quanto segue sulla tua base di clienti ideale:

  • Dettagli personali, come sesso, età, posizione e stato civile
  • Dettagli relativi all’occupazione, come titolo di lavoro o settore

Se non hai questi dettagli inchiodati, dai un’occhiata da vicino ai tuoi attuali clienti e lead e inizia a individuare le tendenze più ampie che emergono quando analizzi gli individui che si distinguono come clienti ideali.

Se hai bisogno di più aiuto, dai un’occhiata ai nostri post sul blog sulla definizione del tuo pubblico di destinazione, o su Come creare una persona cliente ideale, oppure puoi semplicemente chiedere a un esperto di marketing di prendersi cura di questa ricerca e analisi per te.

Una volta che hai composto questi dati demografici per la tua base di clienti ideale, è il momento di controllare gli ultimi dati demografici per i social media e altre opportunità di marketing digitale per capire quali strade sono le migliori per il targeting e il collegamento con il tuo cliente ideale.

Utilizzo dei dati demografici dei social media per trovare il tuo cliente ideale

 find ideal client online-infographic

Quindi quali tipi di persone tendono ad essere attive sui social media? Quali piattaforme usano? E quanto spesso visitano i siti di social media (quotidianamente, settimanalmente o meno frequentemente / irregolarmente)?

Dove dovresti davvero iniziare la tua attività a sviluppare una presenza (se ti stai immergendo nei social media o le tue risorse sono distribuite troppo sottili su un certo numero di siti, mostrando poco o nessun impegno o conversione)?

Bene, ecco cosa alcune delle ultime ricerche del Pew Research Center, Sprout Social e Hootsuite devono riportare in termini di demografia dei social media:

Piattaforma di social media Dati demografici
Facebook
  • Quasi 8 su 10 adulti usa Facebook su base giornaliera. Questo è in aumento del 6% rispetto al 2015, rivelando una crescita significativa per Facebook nell’ultimo anno.
  • Più donne usano Facebook rispetto agli uomini (83% contro 75%, rispettivamente).
  • Quasi il 90 per cento delle persone 18 a 29 utilizzare Facebook, che rappresenta il più grande demografico. Il prossimo più grande demografico sono gli adulti 30 a 49 (84% di chi usa Facebook).
  • Gli adulti over 65 rappresentano la più rapida crescita demografica su Facebook, aumentando di circa il 14% nell’ultimo anno.

Bottom Line: Se stai cercando di raggiungere adulti di quasi tutte le età (o sesso) sui social media, è probabile che avrai bisogno di avere una presenza su Facebook (per lo meno).

Cinguettio
  • Circa 1 ogni 4 Stati Uniti adulti utilizza Twitter. Questo è all’incirca lo stesso tasso di utilizzo del 2015.
  • Le donne e gli uomini tendono a utilizzare Twitter allo stesso tasso (25% contro 24%, rispettivamente). Questo rivela pochissima discrepanza di genere nell’uso di Twitter.
  • Gli adulti più giovani, dai 18 ai 29 anni, hanno circa 3 volte più probabilità rispetto agli adulti più anziani, 65+, di utilizzare Twitter.
  • Twitter tende ad essere più popolare tra quelli con livelli di istruzione più elevati, con gli utenti di Internet con istruzione universitaria che hanno circa il 10% di probabilità in più di essere attivi su Twitter rispetto a quelli con un diploma di scuola superiore (o meno istruzione).

Linea di fondo: Se stai cercando di coinvolgere giovani adulti e/o persone più istruite online, potresti voler essere attivo su Twitter. Dato il tasso di utilizzo più basso per Twitter (rispetto ad altre piattaforme di social media), tuttavia, potrebbe essere meglio stabilire prima la tua presenza sulle altre piattaforme più popolari (e poi passare a Twitter).

Snapchat
  • Circa 1 su 3 adulti USA Snapchat.
  • Circa il 50% di questi utenti sono su Snapchat tutti i giorni.
  • Gli adolescenti e i giovani adulti, dai 13 ai 34 anni, sono i più grandi demografici su Snapchat, rappresentando oltre il 60% di tutti gli utenti di Snapchat.
  • Quasi il 50% dei nuovi utenti Snapchat ha più di 35 anni, rappresentando la fascia demografica in più rapida crescita su questa piattaforma.

Bottom Line: Se vuoi posizionare le tue campagne di marketing digitale di fronte a adolescenti e giovani adulti, ti piacerà sviluppare una presenza su Snapchat. Se il tuo cliente ideale è 35+, potresti essere in grado di guadagnare un vantaggio sulla tua concorrenza essendo attivo su Snapchat.

Instagram
  • Circa 1 su 3 adulti usa Instagram. Questo è circa lo stesso tasso di utilizzo come nel 2015.
  • Le donne usano Instagram più degli uomini (38% contro 26%, rispettivamente).
  • I giovani adulti, dai 18 ai 29 anni, sono i più grandi demografici su Instagram, con quasi il 60% di questo gruppo che utilizza Instagram.
  • L’utilizzo di Instagram diminuisce con l’età: mentre circa il 33% degli adulti da 30 a 49 usa Instagram, solo circa l ‘ 8% degli adulti 65+ usa Instagram.

Linea di fondo: Se stai cercando di far notare il tuo marchio dai giovani adulti, in particolare dalle giovani donne, è una buona idea essere attivi su Instagram.

Pinterest
  • Poco più di 1 adulto su 3 USA utilizza Pinterest. Questo è lo stesso tasso di utilizzo del 2015.
  • Le donne hanno circa 3 volte più probabilità di utilizzare Pinterest rispetto agli uomini (45% contro 17%, rispettivamente).
  • Le persone con almeno una certa istruzione universitaria tendono a utilizzare Pinterest più di quelli con un diploma di scuola superiore (o meno istruzione).
  • I tassi di utilizzo di Pinterest diminuiscono costantemente con l’età, con gli adulti più giovani, dai 18 ai 34 anni, che hanno circa 2 volte più probabilità degli adulti più anziani, 65+, di utilizzare questa piattaforma.

Bottom Line: Se i tuoi clienti ideali sono donne online (specialmente quelle più giovani di 34 anni), probabilmente vorrai stabilire una presenza su Pinterest.

Cosa fare quando si individua il tuo cliente ideale online: Concentrati sulla psicografia & Il tuo messaggio

Quindi, una volta che sai dove è online il tuo cliente ideale, come fai a assicurarti che notino e rispondano ai tuoi contenuti e altri messaggi?

La risposta: Psicografia.

La psicografia è fondamentalmente l’analisi degli aspetti sociali di un gruppo o sottogruppo. Nel mondo del marketing digitale, questo si riferisce a ‘dati sociali’ come (ma non solo) i seguenti aspetti del gruppo (o segmento di quel gruppo):

  • Valori e credenze
  • Opinioni e atteggiamenti
  • Stile di vita, interessi e hobby.

Questi dati possono essere un po ‘più difficili da inchiodare (rispetto ai dati demografici) perché ci vuole un po’ più di pensiero critico su come i fattori di cui sopra potrebbero influenzare qualcuno a patrocinare il vostro business. Quando, tuttavia, sei in grado di iniziare a comporre gli psicografici, puoi iniziare a capire cosa motiva e interessa il tuo cliente ideale-e questo può essere fondamentale per creare contenuti che attireranno il tuo cliente ideale e farli:

  • Ricorda il tuo marchio e riconoscilo in futuro
  • Agisci per saperne di più sulle tue offerte e, idealmente, diventare nuovi lead e clienti.

Per iniziare a comporre in questi dettagli-e utilizzando psicografici per identificare chiaramente le motivazioni e gli interessi del vostro cliente ideale, ecco alcune domande da porsi (e rispondere):

  • Quali sono i tratti della personalità del mio cliente ideale?
  • Il mio cliente ideale è religioso?
  • Il mio cliente ideale è politicamente e/o socialmente attivo?
  • Il mio cliente ideale è atletico o focalizzato sul fitness e sulla salute?
  • Che tipo di musica piace al mio cliente ideale?
  • Cosa fa il mio cliente ideale nel suo tempo libero?
  • Il mio cliente ideale ha figli (o forti valori familiari)?
  • Il mio cliente ideale è esperto di Internet?

Naturalmente, queste sono solo una manciata di domande per iniziare. Come si inizia a rispondere a queste domande, altri possono pop – up-e trovare le risposte può aiutare a sviluppare un quadro sempre più dettagliato del vostro cliente ideale (s) e le loro abitudini online, interessi, ecc.

finde ideal client online - sapere dove trascorrono il tempo online

Trovare il tuo cliente ideale: La linea di fondo

Quando si tratta di trovare e connettersi con il tuo cliente ideale online, la linea di fondo è che avere un chiaro concetto di chi è il tuo cliente ideale sarà parte integrante:

  • Sapendo dove trascorrere del tempo online, e quindi concentrarsi sullo sviluppo di una presenza nello stesso luogo(s)
  • Creazione del contenuto che è di loro interesse in modo da poter catturare (e mantenere) la loro attenzione
  • Rendere i collegamenti più importanti che possono far crescere il vostro business, così come la sua presenza e autorità online.

Sei pronto per una panoramica professionale su come trovare, coinvolgere e convertire il tuo cliente ideale online? Se è così, parliamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.