Rachel Dolezal ' s Figlio Parla di sua madre in un nuovo Netflix Doc

Rachel Dolezal è per lo più scomparso dagli occhi del pubblico negli ultimi anni. Nel 2015, l’ex leader della NAACP è diventato il centro di una frenesia dei media a livello nazionale dopo che è stato rivelato che stava fingendo di essere nera, ma dopo alcune interviste esasperanti e un paio di svolte oscure, il mondo sospirò collettivamente, scosse la testa e cercò di andare avanti. Ma Dolezal non è andata avanti—ha continuato a difendere con veemenza la sua posizione di donna nera “trans-razziale” a tutti coloro che si fermeranno ad ascoltare o sfogliare il suo libro di memorie, a colori.

Annuncio

Negli ultimi due anni, il regista Laura Brownson e il suo equipaggio hanno seguito Dolezal e la sua famiglia attraverso il suo corso e infruttuosa ricerca di legittimità, e giovedì Vulture in anteprima la prima clip tratta da Brownson, il documentario, La Rachel di Divisione e la cosa è abbastanza desolante.

Tutti i giudizi sulla stessa Dolezal a parte, la sua storia è estremamente triste per le persone della sua vita che sono state trascinate nella controversia, come i suoi figli. La clip di due minuti è incentrata sulla relazione di Dolezal con il suo figlio biologico, Franklin, che sembra non sorprendentemente ferito e risentito per la riluttanza di sua madre a rinunciare e andare avanti.

” Non voglio davvero concentrarmi su questo per il resto della mia vita. Perche ‘ non lo lasci andare via e basta?”Franklin dice come Dolezal cerca di difendersi. “Questo influenzerà più della tua vita.”

” Mi offende alcune delle sue scelte”, spiega Franklin alla telecamera più tardi. “E mi offende alcune delle parole che ha pronunciato nelle interviste.”

Il documentario a figura intera sarà presentato in anteprima al Tribeca Film Festival il mese prossimo prima di approdare su Netflix. L’idea di un documentario su Dolezal ha già iniziato a suscitare polemiche con alcuni utenti che vorrebbero vedere Netflix mettere i suoi soldi verso qualcuno un po ‘ meno “fraudolenta e problematico”, ma Netflix ha saltato a difendere la scelta, dicendo che il doc non è solo concentrato su Dolezal, ma “il più grande conversazione” sulla razza e identità.

Si è verificato un errore durante il recupero del Tweet. Potrebbe essere stato cancellato.
Si è verificato un errore durante il recupero del Tweet. Potrebbe essere stato cancellato.

In ogni caso, Il Rachel Divide è prevista per colpire il servizio di streaming il 27 aprile che lo vogliamo o no. Dare la clip un orologio sopra.

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere il meglio di VICE ogni giorno nella tua casella di posta.

Segui VICE su Twitter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.